La Fondazione

Noi, inguaribili romantici e sognatori, vogliamo continuare anche nel terzo millennio a lasciare segni tangibili del nostro passaggio, messaggi di solidarietà diffusi nel mondo Nico Colonna

Noi vecchi cooperatori, genitori della leggendaria Smemo, abbiamo costituito una Fondazione; abbiamo pensato che fosse bello e giusto dare corpo all’ennesimo sogno nel cassetto, figlio legittimo della storia e della cultura “smemorandiana”, e di coinvolgere “nuovi vecchi” amici in un’entità organizzata, una fondazione appunto, per continuare a essere “socialmente utili”…
In oltre trenta anni il progetto culturale e commerciale Smemoranda, diciamocelo ottimamente governato, è riuscito a realizzare obbiettivi incredibili e a cementare attorno alla Smemo atti, fatti e persone meravigliose che insieme a noi hanno percorso una strada lunga e faticosa, tante volte entusiasmante…
E noi, inguaribili romantici e sognatori, vogliamo continuare anche nel terzo millennio a lasciare segni tangibili del nostro passaggio, messaggi di solidarietà diffusi nel territorio mondo, segnali di pace concreti e visibili; una cultura “altra” che speriamo possa rappresentare un piccolo modello diverso e praticabile in controtendenza, magari di stimolo alle nuove generazioni…

La Fondazione raccoglie dalla Cooperativa un’eredità eticamente impegnativa e finanziariamente molto solida, prodotta da tanti anni di successi e di leadership incontrastata nel mercato delle agende e del diario scolastico: una solidità che ci permette di guardare al futuro con rinnovate ambizioni tutte socio-culturali; il nostro nuovo statuto infatti, ceduta anni fa tutta l’attività commerciale a Gut edizioni, prevede per la Fondazione la possibilità di realizzare esclusivamente attività sociali di solidarietà diretta, propedeutiche a un progresso sociale e culturale diffuso nel territorio, oltre che d’aiuto alle persone più bisognose della società, poco importa se in Italia, in Europa o nel mondo…
Oggi possiamo finalmente avviare, superati gli obblighi “burocratici” previsti dalla legge, un percorso di intervento della Fondazione Smemoranda, nel solco di quanto previsto dal suo Statuto. Negli ultimi mesi la Fondazione ha già finanziato i primi progetti: “Niente paura”, “Pititinga” e “Programma Italia di Emergency”…
Oggi ti proponiamo di entrare a far parte della Fondazione Smemoranda (in allegato troverai tutte le notizie utili), di diventare protagonista in prima persona delle prossime entusiasmanti e solidali avventure “sociali e culturali”, che auspichiamo possano dare una mano a questo paese (o meglio a una parte di esso, quella meno fortunata) che ne ha purtroppo tanto tanto bisogno…
In allegato, come ti ho anticipato, troverai le istruzioni per aderire alla Fondazione e alcune informazioni sulla stessa…
Ciao, un abbraccio forte e a presto!

FONDAZIONE SMEMORANDA
Il Presidente
NC

Milano, Febbraio 2011

Scarica lo statuto in PDF

Esterni

Interni

Uffici